lunedì 2 febbraio 2009

fino a che punto


Fino a che punto riesco a scrollarmi di dosso il condizionamento della mia vita precedente? Me lo chiedo mentre dovrei riemergere dal ventre della terra e accogliere la nascente, candida, purissima luce di Imbolc... Intanto penso a come decorare la mia casa, con candele bianche e tendine trasparenti o di pizzo e nastri di raso vaniglia o candidi per le finestre, magari per quella dello studiolo...
A volte tutto mi precipita addosso e credo di dover tornare indietro, al cattolicesimo... ma poi?
Vorrei parlarne con qualcuno, ma con chi?

1 commento:

  1. Giorno dolce Fairy...
    ho letto questo tuo scritto,sono rimasta colpita perchè a me è successo più o meno 12 anni fa'..Ed ero anche tornata indietro!Poi un bel giorno,ho aperto gli occhi:..E..sai cosa stavo facendo?Non facevo altro che andare tute le sere in chiesa,per il rosario e le novene alla..Madonna.questo dice tutto,perchè mi limitavo solo a quello!Alla fine ..ho compreso..
    Bacini tesoro..(Le bimbe?Tutto bene?)
    hex

    RispondiElimina