martedì 31 marzo 2009

Terremoto


Da due mesi qui da noi la Madre Terra ci sta agitando il "pavimento" sotto i piedi, ieri pomeriggio una bella scossetta di magnitudo 4 della scala Richter.
E oggi le scuole sono chiuse e le mie bimbe a casa, tra l'altro la grande è tornata con febbre e gola rossa dalla gita.
Pensavo, stamane, che se facesse il terremoto vorrei nascondermi, nonostante la claustrofobia di cui soffro da sempre, nel ventre della mia montagna adorata, il Gran Sasso, andrei a stanare gli scienziati dell'istituto di fisica nucleare e vorrei rimanere sepolta lì, anche perché se cade la montagna, tutto il resto attorno sarebbe divenuto già un deserto... e finirei nel ventre di mia madre, la sola che abbia mai avuto, la Terra, la mia signora, colei che amo e che venero da quando ho ricordo della mia coscienza.

2 commenti:

  1. Ti ringrazio tanto della visita al mio sito e del commento sul guestbook!.

    Torna a trovarmi quando vuoi.

    Ithilel )O(
    www.stregando.tk
    www.ventodistrega.splinder.com

    RispondiElimina
  2. Dama del Bosco dove sei? Come stai?

    RispondiElimina