giovedì 28 maggio 2009

Solstizio d'estate


S'approssima il solstizio e per la tradizione che seguo, quella di Avalon, è solo un Eco di Beltain, portale di fuoco. La luce che scroscia nel mondo e che gonfia di vita i germoglie e i rami, che carezza i fili d'erba e chiama per nome i semi dormienti nel grembo di nostra Madre la Terra, mi chiede risposte che non posso dare.
Sono una creatura essenzialmente invernale, d'autunno riesco a stare meglio, la troppa luce mi disorienta, anche se ne godo la presenza.
Ma il solstizio d'estate, quando ci saranno più ore di luce che di buio, è in realtà l'inizio della discesa, perché da quel giorno in poi l'oscurità avanzerà piano piano giorno per giorno, fino ad essere inghiottita proprio nel solstizio d'inverno, quando le ore oscure saranno maggiori di quelle luminose e da lì in poi sarà la luce a crescere.
Mi piace l'estate, mi piace il verde e i fiori, vado annusando questo vento colmo di odori e mi scopro affamata di calore e di luce, ma come una creatura del sottobosco, in penombra, non potrei mai essere un girasole.
Sarà la mia natura sanguigna, umida e oscura di terra, sono nata in gennaio, sono un segno lento, che razionalizza mentre vive in un tumulto di passioni, che cerca il nord e i fuochi dell'inverno e l'odore della neve nell'aria, la solitudine dei boschi e la voce delle acque.
Il solstizio che sta giungendo mi aprirà la via a mesi che non amo, ma che so necessari nella ruota dell'anno, perché tutto abbia equilibrio e armonia.
E io mi lascio vivere in questi giorni così dissimili da me.

2 commenti:

  1. Ciao Fairy! Bellissimo questo post. Io ho sempre amato l'autunno e la prima parte dell'inverno, ma da qualche anno ho riscoperto l'estate. Ne sento proprio il bisogno. Nella vita si cambia e forse io ora, crescendo, sto imparando ad affrontare anche il caldo rovente dell'estate . Speriamo voglia dire anche qualcosa di più. Grazie infinite per gli auguri, sei una vera Sorella!
    Elena

    RispondiElimina
  2. Ciao cara.....ti capisco bene , sono nata il 24 dicembre e provo sensazioni molto simili alle tue, siamo sorelle nel nome della Dea, oggi 21 giugno ti lascio la mia benedizione.
    Il mio nome è Meloshin

    RispondiElimina