giovedì 23 luglio 2009

La soglia


Sono pagana, lo dico senza paure, sono pagana e sono cristiana, non al punto di essere completamente una o l'altra, sono sulla via di essere una o l'altra ma non lo sono ancora, sono sulla linea d'ombra, so che non sono più cristiana ma che devo ancora diventare per intero pagana.
So che moltissime buone e care persone cattoliche mi vogliono bene e mi spronano a tornare alla fede, so che potrei farlo, ma so che non voglio farlo perché la dimensione all'interno della quale mi ritrovo a vivere, ora, è così luminosa e appagante che mi sembra di aver ricevuto l'abbraccio della mia vera madre, quella che non ho mai avuto prima d'ora. Mia madre, la terra, la natura, la vita stessa che tutto anima.
So che con me camminano molte sorelle pagane che mi stanno aiutando a vedere la verità, la mia, a trovare il cammino, il mio, non già uno preconfezionato.
So che nell'intimità della mia anima sarò sempre pagana, con un ricordo a pelle di cattolicesimo che mai perderò.
Eccomi, sono sulla soglia.

Nessun commento:

Posta un commento