sabato 19 maggio 2012

Pagana della terra

Tutto in silenzio, il cammino, scevro da tradizioni, grato alle compagne di viaggio, alle esperienze gioiose o dolorose fin qui raccolte, un cammino in segreto che si nutre dell'amore per la Dea, la Signora per eccellenza, Colei che non ha nome perché è tutto ciò che esiste, la Via della Vita.
Custode del Focolare, alla ricerca della saggezza antica e della conoscenza profonda, solitaria, nel crepuscolo del giorno o sul fare dell'alba, quando i passi affondano nel silenzio.
Fino alla fine del tempo.