mercoledì 11 febbraio 2015

Brigid, Signora del Risveglio

Nell'oscurità calda e materna
del ventre della terra,
Tu attendi, Signora.
La luce nuova,
il canto degli uccelli quando ancora nell'aria s'avverte il gelo,
il raggio di sole che intiepidisce con passione il volto rugoso del suolo,
tutto ti chiama a tornare,
candida Signora del Latte e degli agnelli,
del Risveglio e del germoglio,
Colei che dona il soffio vitale a un mondo dormiente,
Brigid,
Fanciulla ardente d'ispirazione,
fuoco di forgia e di poesia,
ventre gonfio di vita,
Madre e Sorella, Saggia portatrice di doni.


Nessun commento:

Posta un commento